Bonefish: conosciuto come il fantasma delle flats questo pesce offre combattimenti incredibili in proporzione alla sua taglia, si insidia con imitazioni di piccoli crostacei ed invertebrati che il bonefish di solito cerca grufolando nella sabbia all’interno delle flats.Si pesca con attrezzature medio leggere, alcune delle mosche da bonefish più famose sono la Crazy Charlie, la Gotcha, la Yucatan Special e la Mother of Epoxy.

Per la pesca a spinning sono ottimi i jig.Consigliate canne da 8 - 9 coda galleggiante 8-9. Le canne a 3 pezzi sono molto più comode di quelle a 2 pezzi e possono essere trasportate con voi in aereo come bagaglioa mano. Mulinelli antireverse anodizzati resistenti all'acqua salata che devono portare almeno 200 metri di backing da 20 lbs.

Mosche: considerate di portare con voi circa 3 - 4 dozzine assortite di mosche. Consigliate sono le Crazy
Charlie in colori chiari (marrone, crema, rosa, gialle, bianche), Gotcha, Mini-Puff, Snapping Shrimp, imitazioni di granchietti di colore chiaro. E' importante scegliere il colore della mosca in base al colore del fondo dove si pesca. Finali: è consigliato un finale minimo da 10 lbs.

A Cuba la zona ideale per la pesca al Bonefish sono le grandi flats de Las Salinas ( Peninsula de Zapata)

Programma di Pesca a Las Salinas